CONDIVIDI

Da tempo i cittadini ottavianesi si lamentavano dei continui assembramenti fuori l’ufficio postale situato in via Roma.

Dopo svariati controlli, le autorità competenti hanno provveduto a sanzionare l’ufficio postale  a causa del mancato controllo dei luoghi esterni ed interni alla struttura. Purtroppo, nonostante l’ampio spazio in cui si potrebbero tranquillamente rispettare le norme anti-covid, come la distanza di sicurezza di almeno un metro, le persone continuano ad ammassarsi in vicinanza dell’entrata per aspettare il proprio turno senza che ci sia un funzionario o un professionista a sorvegliare e permettere il rispetto delle regole. Non solo nel grande parcheggio, l’assembramento continua a presentarsi anche all’entrata delle Poste, un luogo chiuso, ristretto, in cui risulta essere pericoloso sostare a causa del covid-19. Nel periodo natalizio, era spesso presente una Guardia Giurata all’esterno dell’ufficio che avrebbe dovuto esercitare una funzione di controllo e di mantenimento dell’ordine, a cui le persone avrebbero dovuto dare il nominativo e aspettare il proprio turno per entrare nella struttura. Nonostante la presenza di un “controllore” però, la situazione non era sicuramente delle migliori, con continue segnalazioni e lamentale di molti cittadini per il solito sovraffollamento all’interno e all’esterno degli spazi.

A quanto pare, la dura sanzione e i continui richiami non sono abbastanza. La situazione continua ad essere intollerabile e non sembra in procinto di mutare. Non vi è assolutamente alcun tipo di sorveglianza da parte della direzione delle Poste che continua ad assumere un atteggiamento negligente, piuttosto che mettere in atto un piano d’azione che possa permettere a tutti di usufruire di un servizio pubblico in totale serenità. Si potrebbe seguire l’esempio del Comune di Ottaviano, al quale si può accedere solo su prenotazione telefonica, forma organizzativa volta  proprio ad evitare inutili assembramenti.
Ci si chiede dove sia finito il rispetto per il prossimo e per una normativa che non sembra essere per niente difficile da comprendere e seguire alla lettera ma che viene ugualmente violata ed ignorata.