Ottaviano, rilasciati 4 imputati arrestati per estorsione e aggravante mafiosa

0
824

Il 28 maggio quattro persone di Ottaviano che erano state arrestate con l’accusa di tentata estorsione e aggravante mafiosa, sono state rilasciate.

L’esito dell’udienza del riesame del Tribunale di Napoli ha deliberato che Antonio D’Avino (classe ’77), Antonio D’Avino (classe”83), imprenditori nel settore tessile, e Giuseppe e Aniello Iervolino, ottavianesi arrestati lo scorso 7 maggio con l’accusa di tentata estorsione e aggravante mafiosa ai danni di un imprenditore locale, ora possono ritornare in libertà dopo aver trascorso qualche settimana in carcere.

La delibera è arrivata dopo il ricorso richiesto dagli avvocati degli imputati, Luca Capasso e Antonio Tomeo, poi accolta dal Gip che ora dovrà esporre le motivazioni di tale scelta vista la pronta incarcerazione degli inizi di maggio che sembrava non dare scampo ai quattro imputati.