Nola, Piazza D’Armi è ora di proprietà del Comune

0
504
Nola, Piazza D’Armi è ora di proprietà del Comune
Nola. Si è concluso il lunghissimo cammino burocratico destinato a far divenire Piazza D’Armi di proprietà del Comune di Nola: è stato firmato infatti, dopo anni di rinvii e tribolazioni, l’atto con il quale l’enorme piazza nel centro della città è stata trasferita all’amministrazione cittadina.
Nel primo pomeriggio di ieri la firma dell’atto di attribuzione, che ha determinato il passaggio di proprietà. La piazza è stata traferita a titolo gratuito al Comune di Nola: a cedere il bene è stata l’Agenzia del Demanio, i cui funzionari stanno lavorando da anni su questo argomento. Il compito del Comune sarà ora quello di riqualificare l’area: la relativa gara d’appalto è stata già svolta dall’ente locale. Negli scorsi mesi l’amministrazione ha già provveduto a sgombrare Piazza d’Armi dai chioschi e dalle costruzioni che vi erano sorti  nel corso degli anni.
 Se l’immediato futuro della piazza appare ormai deciso, bisognerà ancora attendere invece per conoscere il destino dell’ex caserma che si apre sullo spazio aperto: per il momento infatti la cessione riguarda solo la piazza. Il grande edificio (noto in città come “Il 48”) per il momento rimarrà nella disponibilità del Demanio.