Nola, emergenza Covid: il sindaco Minieri chiude al pubblico le strade della movida

0
220

Chiusura di alcune piazze e strade a Nola: il Comune, per abbassare il rischio di contagio, ha deciso di chiudere al pubblico una parte della città. La decisione è contenuta in un’ordinanza firmata oggi dal primo cittadino Gaetano Minieri, il quale ha disposto per alcune zone cittadine la chiusura al pubblico, fatta salva la possibilità del semplice attraversamento.

Sarà comunque possibile accedere ai negozi ed esercizi commerciali nonché alle abitazioni private, ma non sarà consentito creare assembramenti. Il divieto sarà valido da oggi, 12 novembre, fino al 7 dicembre prossimo, dalle ore 18.00 fino alle 6 del mattino e riguarda essenzialmente le zone in cui si raggruppano i giovani nelle ore serali.

Ecco l’elenco delle strade dove è vietato l’assembramento: Piazza Immacolata, piazza Matteotti, via Napolitano, Piazza Clemenziano, Piazza Giordano Bruno, Via Giordano Bruno, Viale Rossi, Piazza Duomo, via Jacopone da Todi, Via Palliola, Piazza Marconi, Piazza Collegio, Piazza P. Umberto. Nella frazione di Polvica piazza Ferreri, mentre nella frazione di Piazzolla saranno inibite Piazza Tuccillo ed il parco giochi L. Cortile.