Home Territorio Marigliano: il report delle attività antincendio della Protezione Civile “La Salamandra”

Marigliano: il report delle attività antincendio della Protezione Civile “La Salamandra”

54
0
CONDIVIDI

Interessante report realizzato dalla Protezione Civile “La Salamandra Napoli” che, in attesa di sottoscrivere una bozza di convenzione con il Comune di Marigliano, raccoglie in maniera sintetica e funzionale tutti gli interventi antincendio effettuati sul territorio comunale tra luglio 2017 e settembre.

Le zone più colpite dal fenomeno sono quelle periferiche, in particolare:

– Zona agricola Ponte dei Cani

– Zona industriale

– Via del Bosco\Periferia di Faibano

– Periferia Marigliano\Scisciano

– Periferia Miuli\Vittorio Veneto

– Zona Vasca San Sossio

L’85% degli interventi sono stati effettuati nella fascia oraria pomeridiana, il 10% di mattina ed il restante 5% di sera. Il 70% delle richieste d’intervento sono pervenute dal Comando di Polizia Municipale, il 20% da avvistamento, il 10% da segnalazione diretta dei cittadini. Sono state elevate circa cento sanzioni amministrative da parte di Polizia Municipale, Polizia Metropolitana e Vigili del Fuoco.

Nell’estate 2018 c’è stata una riduzione dei roghi del 70%, laddove la restante parte degli incendi si è verificata nella fascia oraria serale e notturna (18.00 – 06.00).

La tempestività di intervento ha favorito la lotta antincendio nelle ore diurne, dando vita a fenomeni notturni sui quali ora bisogna intervenire in sinergia e con maggiore incisività.