Ex Ipercoop, 150 licenziamenti tra Afragola e Nola: si mobilita il PD di Acerra

0
825

 

La nota del PD di Acerra sui 150 licenziamenti avviati per gli addetti degli ex Ipercoop di Afragola e Nola

Proprio come un anno fa, ancora una volta una batosta, che potrebbe essere definitiva, sulla sorte lavorativa di 150 addetti ex Ipercoop di Afragola e Nola. Nella giornata di sabato infatti la proprietà GDM ha comunicato alle sigle sindacali l’avvio della procedura di licenziamento collettivo.

I lavoratori (molti dei quali cittadini acerrani) che da un anno e mezzo sono in cassa integrazione a 400€ mensili rischiano seriamente da gennaio di ritrovarsi definitivamente fuori dal circuito lavorativo e senza più alcun supporto, sebbene irrisorio.
In questo lungo calvario come Pd Acerra abbiamo più volte acceso i riflettori sulla questione dei lavoratori, vittime di scelte aziendali il più delle volte incomprensibili e sciagurate.

In queste ore abbiamo richiesto ai nostri parlamentari, che hanno dato massima disponibilità come sempre, di avviare tutte le attività atte da un lato ad interrogare il governo sulle azioni concrete che intende intraprendere e dall’altro per verificare la possibilità di richiedere l’attivazione di un tavolo di crisi presso il MIMIT.

Estendiamo ovviamente l’appello a tutti i livelli istituzionali, ognuno per la propria competenza, di non lesinare alcuno sforzo utile per scongiurare l’ennesima emorragia di lavoro nei nostri territori.