Contatta fratello della ex con profili falsi: “Attento, finirà male”

0
512

Usando profili falsi ha contattato via social il fratello della ex annunciando un omicidio-suicidio prima dell’estate: a denunciarlo, ieri, alle forze dell’ordine, è stata una 32enne della provincia di Napoli da oltre un anno più volte presa di mira da colui che una volta era il suo compagno, peraltro già sottoposto a un divieto di avvicinamento emesso dal gip di Napoli il 17 giugno 2022.

Nel messaggio inviato su Instagram al fratello della ex, lo stalker, un napoletano di 38 anni, fa un chiaro riferimento a gesti inconsulti, anche autolesionistici: “Finirà male o per lei, o per lui, in un modo o nell’altro, uno dei due non arriva all’estate. Occhi aperti”. Il destinatario del post si è subito messo in contatto con la sorella che, terrorizzata, è andata a denunciare.

La misura cautelare emessa quasi un anno fa – sulla base di indagini che hanno accertato un vero e proprio pressing psicologico sulla ragazza e anche violenze fisiche – purtroppo non ha impedito al 38enne di attivare innumerevoli profili social fasulli con i quali tormentare la sua ex, i suoi familiari, i suoi colleghi di lavoro e anche il suo avvocato e la sua famiglia. Dal 17 giugno 2022 a oggi più volte la giovane si è recata dalle forze dell’ordine terrorizzata per la sua sorte ma anche per quella del suo ex che sta manifestando chiari segni di squilibrio