Caserta in piazza a sostegno delle persone affette da Sla

0
1111

Lo scorso 20 settembre in Piazza Dante a Caserta, si è è celebrata l’VIII Giornata Nazionale Aisla finalizzata al reperimento di fondi da destinare alla ricerca indispensabile per guarire questa patologia, oggi incurabile.

In una giornata radiosa con un sole spendente ed una cornice festosa, Caserta abbraccia le persone affette da Sclerosi Laterale amiotrofica. In Piazza Dante si è celebrata l’VIII Giornata Nazionale Aisla finalizzata al reperimento di fondi da destinare alla ricerca indispensabile per guarire questa patologia, oggi incurabile. Cogliamo l’occasione per ringraziare soci e simpatizzanti, ed in particolare il nostro Presidente Antonio Tessitore. Un grazie alle Istituzioni dell’ASL Caserta presenti con il Commissario Straordinario Gaetano Danzi ed il Responsabile Qualità Salvatore Moretta. Un grazie al Generale della Brigata Garibaldi di stanza a Caserta Claudio Minghetti, al Comandante dei Vigili di Caserta nonché ai Carabinieri presenti in piazza Dante che, con sensibilità ed affetto, hanno agevolato il nostro compito.
Un grazie alla grande famiglia di AISLA Nazionale.