Casalnuovo corsaro in Calabria: due graffi in 5 minuti

0
196

Il Real Casalnuovo torna alla vittoria dopo tre turni di stop. Un successo importante per i granata che tornano a sorridere e riprendere la corsa per la zona playoff che è a un punto. Mister Licursi (il tecnico Esposito è squalificato) schiera dal primo minuto Viola in porta. Si rivede dall’inizio capitan Bucolo e Buchicchio, attacco affidato a Pinna e Sarno. Fuori per squalifica Reginaldo.

Ancora indisponibile Vivacqua. In panchina spazio anche a De Liguori 2006 della juniores. Su un terreno di gioco non ottimale, i granata sono costretti ad affidarsi ai lanci lunghi piuttosto che ai fraseggi palla a terra. A sbloccare la gara ci pensa Sosa sugli sviluppi di un cross al 36′ che conferma il suo gran momento di forma.

Dopo cinque minuti arriva anche il raddoppio per il Real grazie al rigore messo a segno da Sarno che dagli undici metri è implacabile. La ripresa non regala particolari emozioni con i granata che proteggono il risultato e il Castrovillari che rimane in dieci per l’espulsione di Azzaro. Tre punti importanti soprattutto per il morale. La prossima settimana c’è la sosta di campionato. Si torna in campo domenica 18 febbraio allo stadio Iorio di Casalnuovo per il big match contro la Vibonese.

CASTROVILLARI CALCIO 1921 – REAL CASALNUOVO 0-2 (0-2)
CASTROVILLARI CALCIO 1921: Rugna, Dimitrov, Anzillotta (15’ st Basile), Cannino, Atteo, Abbenante, Izco (1’ st Khoris), Cosenza, Scognamiglio (40’ st Visciglia), Palma (7’ st Azzaro), Nicoletti (30’ st Conti). A disposizione: Patitucci, Candilio, Oproiescu, D’Amore. Allenatore: Donato
REAL CASALNUOVO: Viola, Piga (41’ st Camorani), Dicorato (49’ st Cannavaro A.), Pinna, Carnevale (45’ st Ruggiero), Bucolo, Sosa, Sarno, Buchicchio (35’ st Croce), Bonavita, Sgambati. A disposizione: Rossi, Castellano, Morra, Pezzi, De Liguori. Allenatore: Licursi
ARBITRO: Marin di Portogruaro
ASSISTENTI: Petarlin di Vicenza e Bignucolo di Pordenone
MARCATORI: 36’ pt Sosa (RC), 41’ pt rig. Sarno (RC)
NOTE: AMMONITI: Dimitrov (C), Rugna (C), Palma (C), Sosa (RC). ESPULSO: Azzaro (C)