Atti negati sulla gestione del Parco di via Sand, interviene anche il Difensore Civico

0
375

ACERRA – L’Amministrazione d’Errico-Lettieri di nuovo sotto osservazione delle istituzioni deputate al controllo.
Il Difensore Civico regionale, dopo il Prefetto, è intervenuto per conoscere le motivazioni per le quali continua a non essere riscontrata la richiesta del consigliere Andrea Piatto di acquisire la relazione di servizio di sopralluogo al Parco Pubblico di via G. Sand dato in gestione a privati.

“Siamo davanti ad una evidente omissione da parte dei competenti uffici comunali, con il Sindaco che osserva complice questo rimbalzo di responsabilità – dichiara Andrea Piatto, portavoce  consiliare di Coalizione Civica X Acerra”.
“E’ un atteggiamento reiterato che alimenta dubbi e sospetti sulla linearità e la trasparenza dell’azione amministrativa – aggiunge Andrea Piatto. Domenica, in occasione di un evento pubblico, chiederemo una mano alle istituzioni romane per sostenere la nostra azione consiliare”.