fbpx
venerdì, Dicembre 3, 2021

Anche a Volla il Teatro c’è

Anche a Volla il Teatro c’è, ed è una sala dell’Accademia Musicale “G. Verdi”, in piazzale Vanvitelli al numero 15.

E’ intitolato a Maria Aprea e contiene circa cento trenta posti a sedere.

Il teatro, fortemente voluto dal Presidente dell’Accademia, il M° Ciro Palella, è stato inaugurato agli inizi degli anni 2000, qualche anno dopo l’apertura della scuola, di cui è parte integrante e anima.

Dalla sua entrata in scena, ogni anno propone il suo “Cartellone” teatrale e i suoi spettacoli musicali derivanti dalle attività dell’Accademia e non solo.

Venerdì 14 ottobre alle ore 20.30 è stato presentato il Programma per la stagione teatrale 2016 /2017.

La rassegna, che ha come Direttore Artistico il M° Ciro Palella,  è stata dedicata a Tommaso Scarpato, il compianto attore, anima del teatro vollese, scomparso prematuramente l’anno scorso.

Si parte il primo weekend di Novembre (il 4, 5 e 6) con il brillante e famoso attore comico napoletano Paolo Caiazzo che metterà in scena “Non mi Chiamo Tonino”.

A seguire, dal 2 al 4 dicembre Pasquale Palma con “Il Signor Tutto a Posto”.

Poi, dal 16 al 18 dicembre, Antonio Botta e Stefano Sannino con “Thank you America”.

Dall’anno nuovo, dal 20 al 22 gennaio 2017, “I Malincomici” con “Fratelli di Letto” (una commedia scritta e interpretata l’ultima volta l’anno scorso da Tommaso Scarpato ndr).

Poi giungerà Febbraio e, dal 17 al 19, sarà la volta di Ivan Boragine e Diego Sommaripa con lo spettacolo “Tetris”.

A Marzo, dal 17 al 19 toccherà a Stefano Sannino che interpreterà “Killer Sorpresa”.

Invece, dal 21 al 23 aprile ci sarà Andrea Sannino col suo “Uanema Acoustic”.

A chiusura della rassegna, dal 21 al 23 Maggio, Rosario Minervini e Paola Bocchetti racconteranno “Tante Belle Cose”.

Qualcuno lo definisce il “piccolo teatro” vollese, e quindi con questa definizione si potrebbe parafrasare il famoso detto “nelle botti piccole c’è il vino buono”.

Comunque, vino a parte, e nell’attesa, se mai accadrà, che qualcuno costruisca un “grande teatro” a Volla, non ci resta che ringraziare e sostenere la volontà e la determinazione dei soci dell’Accademia Musicale “G. Verdi”, che continuano ogni anno a fare cultura e a produrre spettacoli di spessore, regalando ai cittadini vollesi la possibilità di andare a teatro senza allontanarsi troppo dal loro paese.

E, poi, a quelli che dicono che “con la cultura non si campa” si potrebbe obiettare che “con la cultura si cresce … e ci si diverte”.

Egidio Pernahttp://www.pernaegidio.it
Egidio Perna nato a Napoli il 23 febbraio 1959, residente a Volla in Via M. Sandomenico,9. Professione Medico-Chirurgo-Senologo. Dipendente A.S.L. Napoli 1 Centro Pittore, Poeta, Scrittore, Giornalista.
Ultime notizie
Notizie correate