Ambulanza bloccata, vigili salvano intervento e puniscono gli automobilisti: multe in piazza

0
583

CASORIA. Ha rischiato di non poter arrivare in tempo sul luogo dell’intervento l’ambulanza rimasta bloccata dalle auto in sosta vietata per alcuni istanti, verso mezzogiorno, nella zona di piazza Santa Croce, nel cuore del centro storico di Casoria.

L’autista del mezzo di soccorso ha provato invano a richiamare l’attenzione dei proprietari delle vetture posizionate in divieto, ma senza grossi risultati. Pochi istanti e sul posto si è recata una pattuglia della Polizia Locale che ha liberato il tratto immediatamente consentendo all’ambulanza di partire e salvando così minuti preziosi per il soccorso. Una volta assicurata la prosecuzione del servizio di soccorso, gli agenti si sono dedicati agli automobilisti in divieto. Sulle vetture posizionate in sosta selvaggia, dopo l’identificazione, è scattata la multa, mentre un paio di conducenti si sono precipitati al volante per evitare almeno la rimozione. Il carro attrezzi si è occupato invece di spostare l’auto superstite.

Un simile intervento, sempre nella stessa area, era stato effettuato appena sabato mattina, in contatto con l’assessore alla Sicurezza Marco Colurcio. Il sindaco Raffaele Bene, lodando la rapidità dell’intervento degli agenti, annuncia che su questo fronte la guardia resterà alta: “Ringrazio la Polizia Locale per aver consentito l’intervento dell’ambulanza. Un episodio che evidenzia bene come la sosta selvaggia possa costituire un pericolo serio oltre che un gesto di grande inciviltà. Per questo saremo sempre più fermi nel cercare, con controlli e prevenzione, la vivibilità sul nostro territorio”.