Allarme tariffe, Corte dei Conti blocca la cessione di Sapna ai Comuni. Nocerino vede oltre

0
677

“Sulla cessione del 51% del capitale sociale di Sapna Spa agli enti d’ambito ci avevamo visto giusto: la sezione regionale di controllo per la Campania della Corte dei Conti ha espresso parere negativo sull’operazione e ha lanciato un allarme chiaro sulle tariffe. Si tratta di rilievi che avevo fatto in Consiglio Metropolitano e nella Commissione Trasparenza, che io presiedo.

Ho inoltre presentato una richiesta di accesso agli atti e, subito dopo, un esposto proprio alla Corte dei Conti: ora, però, dobbiamo lavorare tutti insieme per fare in modo che qualsiasi operazione di cessione contempli l’abbassamento delle tariffe sui rifiuti per tutti i cittadini della Città Metropolitana di Napoli”.

A dichiararlo è Giuseppe Nocerino, consigliere metropolitana e presidente della Commissione Trasparenza