Somma Vesuviana. Treno investe un’auto. Un morto

0
141

Il grave incidente è accaduto nella prima mattinata. In auto c’erano due persone, una è morta.

Erano le 9,30 di stamattina quando due sorelle, in una Fiat 500, sono state investite da un treno della Circumvesuviana.
Il grave incidente è accaduto a Somma Vesuviana, in via Traversa Seggiari, ai confini con Ottaviano. La macchina con le due donne ha imboccato la stradina lungo la quale si trova il passaggio a livello incustodito (e quindi sprovvisto di barriere).

In situazioni del genere, si innescano meccanismi sonori e visivi per avvisare dell’imminente passaggio del treno. Se quei meccanismi hanno funzionato, le due donne non se ne sono accorte e così sono state investite in pieno dal treno che sopraggiungeva da Ottaviano e si dirigeva verso Napoli.

Una donna è morta sul colpo, la sorella è rimasta ferita in modo grave ed è stata trasportata in ospedale. Sul posto sono presenti i carabinieri, in attesa del magistrato di turno che dovrà dare le disposizioni che casi del genere impongono.

Si prevedono ritardi e rallentamenti su tutto il traffico ferroviario lungo la linea Napoli-Sarno e viceversa.
(Fonte foto: Rete Internet)