Home Generali Ottaviano, rinnovata la convenzione con la Caritas per aiuto ai senzatetto

Ottaviano, rinnovata la convenzione con la Caritas per aiuto ai senzatetto

116
0
CONDIVIDI
Salvatore Rianna

L’assessore Salvatore Rianna (Politiche Sociali): “La qualità di un amministratore è data soprattutto dalla capacità di prendersi cura dei cittadini più bisognosi”.

La giunta comunale di Ottaviano guidata dal sindaco Capasso ha rinnovato la convenzione, già in piedi negli ultimi due anni, con la Caritas Diocesana di Nola e che si concretizza in un contributo per consentire ai senza tetto o alle famiglie in emergenza abitativa di avere un tetto sulla testa, segnatamente il rifugio della Caritas a San Giuseppe Vesuviano. Un intervento fortemente voluto dall’assessore alle Politiche Sociali, Salvatore Rianna, fin dal suo insediamento.

Ne dà lui stesso annuncio sulla sua pagina facebook: “Ripararsi dal freddo, dormire su un letto, avere un tetto sulla testa. Cose “normali” per tutti, o quasi. Cose che per molti sono invece, per varie ragioni e circostanze, negate. Ecco perché, a Ottaviano, abbiamo rinnovato una convenzione che lo scorso anno ha consentito – con un contributo di diecimila euro che il Comune ha erogato alla Caritas Diocesana – l’accoglienza di persone senza fissa dimora o di famiglie colpite da emergenza abitativa. Un’azione di sostegno a chi vive in condizioni di disagio che, da assessore alle politiche sociali, considero un dovere morale. La povertà è in aumento, in tutto il Paese. E la qualità di una buona amministrazione è data soprattutto dalla capacità di prendersi cura dei cittadini più bisognosi, arrestando quel processo che può condurre all’emarginazione sociale”.