Home A pranzo con Babette A pranzo con Babette: le polpette di baccalà

A pranzo con Babette: le polpette di baccalà

134
0
CONDIVIDI

Le polpette di baccalà sono degli stuzzichini sfiziosi e gustosi preparati con baccalà, pane, prezzemolo e uova. Morbide e saporite, le polpette di baccalà si realizzano partendo dal baccalà tritato e a crudo, sono quindi molto veloci e facili da portare in tavola! Si friggono dopo averle impanate e risultano perciò croccanti e dorate.

Ingredienti

Per l’impasto

  • 400 g  di baccalà già ammollato
  • 40 g di pane integrale in cassetta
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 1 uovo medio
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale q.b.

Per impanare e friggere

  • un uovo medio
  • farina q.b.
  • pangrattato q .b.
  • olio di semi di arachidi q.b.

 

Pulite i pezzi di baccalà già ammollati eliminando la pelle e le eventuali lische. Tritate al coltello o velocemente nel mixer il baccalà e mettetelo in una terrina capiente insieme al prezzemolo tritato finemente. Aggiungete il pane tritato finemente, il formaggio, il sale, l’aglio schiacciato e l’uovo. Amalgamate il tutto con le mani per ottenere un composto omogeneo. Formate le polpette con il palmo delle mani e passatele prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Friggete le polpette di baccalà in abbondante olio caldo. Fatele dorare dolcemente su tutti i lati, scolatele su carta assorbente e servite.

Tritate il baccalà e mettetelo in una ciotola con le patate, un solo uovo, sale, pepe e prezzemolo.
Quindi impastate.

Aggiungete ora il pangrattato e riprendete ad impastare. Una volta tagliato a tocchetti il formaggio, mettetelo al centro di un po’ d’impasto. Formate le crocchette, passatele nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Quando l’olio all’interno di un pentolino sarà ben caldo, friggete un paio di crocchette alla volta. Man mano che le sollevate trasferitele su della carta assorbente.

Le vostre crocchette di baccalà sono pronte per essere gustate.